PDF Stampa E-mail

La formazione per persone svantaggiate

Sono iniziative formative riservate a determinate categorie di persone che presentano bisogni speciali come: giovani e adulti in cerca di occupazione; over 45, portatori di handicap, ex detenuti, extracomunitari, tossicodipendenti, emarginati; lavoratori in cassa integrazione o liste di mobilità; alle donne. Come da REGOLAMENTO (CE) N. 2204/2002 DELLA COMMISSIONE del 12 dicembre 2002.

In molti casi è necessario predisporre dei percorsi omogenei per tipologia di bisogno. Le motivazioni sono varie: garantire una formazione mirata a livello cognitivo didattico (per persone con disabilità), a livello linguistico (stranieri), a livello di bisogni particolari (CIG e Mobilità, over45, donne).

Anche per queste persone, a seconda del curriculum individuale potranno accedere alla formazione iniziale, alla formazione superiore oppure continua.