PDF Stampa E-mail

ISTITUTO DON CALABRIA – “OPERA DON CALABRIA” – Roma

Via G. Soria, 13 -  00168

 

L’Opera don Calabria, presente a Roma da settanta anni nella borgata di Primavalle, ha sempre vissuto intensamente le vicende e le sofferenze della gente del quartiere attraverso una significativa azione educativa, di supporto a situazioni di emergenza e di povertà, di formazione professionale ed avviamento lavorativo. Con l’evolversi dei tempi sono cambiati anche i bisogni sociali e con questi l’impegno dell’Opera don Calabria - Roma, a rispondere in maniera pragmatica ai bisogni emergenti. Con questo spirito l’Opera don Calabria ha collaborato alla chiusura dell’Ospedale psichiatrico della Provincia di Roma “S. Maria della Pietà”, e successivamente  sono nati servizi a scopo riabilitativo, assistenziale, ricreativo, di promozione e sostegno per disabili psichici e per le loro famiglie, con la volontà di rispondere, con professionalità e carisma calabriano, alle esigenze di questa vasta utenza. Sono attivi:

 

Centro Diurno Psicoriabilitativo “L’ALBEROBLU

Autorizzato (Det. D4 322/03 del 22/12/2003) e accreditato (Del. 146 del 14/2/2005) dalla Regione Lazio, può ospitare 20 persone con disabilità psichica, tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 17,00. Il CD si propone l'obiettivo di far sperimentare ed apprendere, nel paziente, le competenze nella cura di sé, nelle attività quotidiane e nelle relazioni interpersonali, all'interno di programmi individualizzati.

 

Casa Famiglia  “PRIMAVALLE

È una struttura residenziale, autorizzata e accreditata (det. 3530 del 3/11/2005) dal Comune di Roma per otto persone con disabilità psichica, dotate di una discreta  autonomia, che viene potenziata dalla possibilità di mantenere alto il livello di socializzazione e di convivialità, grazie alle caratteristiche polivalenti della struttura dell’Opera don Calabria.  Ogni ospite segue un percorso riabilitativo, finalizzato alla più ampia integrazione sociale, al tempo libero e all’inserimento lavorativo.

 

Struttura Residenziale “CASA PEREZ

E’ una struttura autorizzata e accreditata (det. 673 del 28/6/2005) dal Comune di Roma, ad alta intensità assistenziale, destinata a persone con grave disabilità psichica; si articola in due moduli (di sette posti ciascuno), con ulteriori due posti destinati ad ospitare temporaneamente situazioni di emergenza sociale.

 

Centro di Mediazione Socio-Lavorativa per disabili psichici  “ART. 3”

Il progetto viene realizzato e promosso, in via sperimentale dal 2006, dall’Opera don Calabria di Roma come risposta e strumento di riabilitazione sociale, per quelle persone con disabilità, per le quali i centri diurni riabilitativi risultano non più sufficienti alla loro crescita e al recupero di abilità di vita. Destinatari del progetto sono le persone con disabilità psichica (deficit cognitivo) e disabilità psichiatrica. La caratteristica originale di questo servizio sta nella sua conduzione e nelle sue finalità. E’ stato individuato nell’inserimento socio-lavorativo “protetto” (presenza di un tutor e di un terapeuta di riferimento), lo strumento per garantire a queste persone il potenziamento delle capacità residue, l’acquisizione ed il mantenimento di un ruolo sociale, l’esercizio di uno status di cittadinanza attiva. Viene fornita la possibilità di cimentarsi in una vita “normale”, con ruoli propri dell’età adulta, accompagnando e sostenendo loro e le rispettive famiglie per le quali, a volte, risulta difficile pensarli come “capaci” di autonomia e separazione. Per la realizzazione del progetto, l’Opera don Calabria collabora con la ASL RM E e con il V e il XIV Dipartimento del Comune di Roma. Finalizzata allo sviluppo e al potenziamento del progetto, è la collaborazione con l’ENGIM (Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo), ente accreditato per   l’orientamento e la formazione professionale nella Regione Lazio.

 

AMBULATORIO POPOLARE di Psicologia Clinica, Consultazione e Psicoterapia per la famiglia, la coppia e la persona

L’ambulatorio popolare di psicoterapia è un servizio socialmente accessibile sia dal punto di vista economico che per la cultura che lo sottende. Esso si configura come centro integrato di psicoterapia,  studio,  ricerca e  promozione sociale, aperto a persone, coppie, famiglie di qualsiasi credo e nazionalità, con problematiche psicologiche e relazionali. E’ gestito da psicologi e/o psichiatri specialisti in psicoterapia familiare ed individuale, di cui l’Opera don Calabria di Roma si fa garante rispetto all’utenza, relativamente  alla qualità, alla professionalità e all’etica pluralista delle prestazioni erogate. La Fondazione “Silvano Andolfi” e la Fondazione “Handicap dopo di noi” si pongono come partners culturali e sociali nel portare avanti il progetto

 

COME IN FAMIGLIA, “Con noi per il dopo di noi

Progetto di ampliamento del sistema di accoglienza residenziale per disabili.

Rete di gruppi appartamento esterni alla struttura fisica di via Soria, nata per ospitare gli utenti provenienti dai progetti di semi - residenzialità, in esperienze di “autonomie protette” in linea con il progetto individuale e d’integrazione sociale di ciascuna persona.  L’Opera don Calabria si occupa del monitoraggio delle esperienze, attuando una supervisione gestionale e operativa, fornendo il supporto necessario in caso di necessità.

 

La “CASA DI CRISTIAN

L’Opera don Calabria – Roma ospita nei propri locali un centro di prima accoglienza per madri con bambini senza fissa dimora che versano in condizioni di grave disagio sociale, gestito dalla Caritas diocesana di Roma. L'obiettivo che si propone la “Casa di Cristian” è quello di offrire uno spazio accogliente e dignitoso dove le mamme possano trovare un primo riparo dalla durezza della strada per poi accedere, in un secondo momento, ai servizi territoriali adeguati alla risoluzione delle specifiche condizioni. L’ equipe degli operatori sociali che opera nella struttura, con la collaborazione di volontari che apportano anche competenze specifiche e professionali, offre un servizio in un clima che riproduce quello di una "grande famiglia", rispettando le esigenze e la storia di ciascun ospite. Dopo una fase iniziale mirata alla raccolta di dati e di osservazione del nucleo, gli operatori cercano di instaurare relazioni di fiducia con l'utenza per la realizzazione del progetto individuale.

 

MENSA CARITAS PRIMAVALLE

Tutti giorni l’Opera don Calabria – Roma si occupa di fornire 80 pasti caldi per la Mensa Caritas ospitata nei locali dell’Istituto. L’utenza è inviata dai Municipi e dalle altre strutture Caritas. Il pasto è un'occasione per stabilire tra Ospiti e volontari un rapporto di fraterna accoglienza.

 

CENTRO DI DIAGNOSI PER L’AUTISMO

La “Fondazione Handicap Dopo di noi Onlus” fondata e promossa dal Comune di Roma, ha come missione quella di dare casa e assistenza, per tutta la vita, a persone disabili che rimangono senza il sostegno familiare. L’Opera don Calabria—Roma  ha messo a disposizione della “Fondazione Handicap Dopodinoi Onlus” spazi ed attrezzature, che serviranno alla Fondazione per realizzare,   in partnership con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, un centro di ricerca e di diagnosi sull’autismo.

 

Sito internet: www.operadoncalabria.it

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Ottobre 2011 16:44